Logo Regione Marche


QUESTO SITO NON E' PIU' CURATO. ANDARE SU WWW.ASURZONA3.MARCHE.IT
Voi siete qui:
Protesi

Urbino, 13 marzo 2012

 Comunicato stampa

 In rapporto ai recenti servizi televisivi e giornalistici circa le problematiche relative alla protesi d’anca ASR della ditta Depuy , si precisa che: -negli anni 2004-2006 nella nostra unità operativa di Ortopedia e Traumatologia sono state impiantate complessivamente 10 protesi ASR; - tutti i pazienti interessati sono stati contattati da più di un anno e sono soggetti a periodici controlli clinici, radiografici, ecografici, ed ematici secondo le direttive impartite dal Ministero e dalla Regione Marche. Essendo consapevoli delle preoccupazioni che le notizie giornalistiche hanno suscitato nella popolazione, si ribadisce che la nostra attenzione verso tale problema è stata e sarà anche in futuro massima. Dal momento in cui sono diventato direttore della unità operativa di Ortopedia e Traumatologia di Urbino non sono state più impiantate le protesi ASR Depuy incriminate. Le protesi attualmente in dotazione utilizzano materiali (titanio, ceramica, polietilene, idrossiapatite) ampiamente collaudati e sicuri con una “storia” pluridecennale e con centinaia di migliaia di impianti realizzati nel mondo. Per ulteriori informazioni i pazienti potranno contattare l’unità operativa di Ortopedia dell’ospedale di Urbino (0722 301160 dal lunedì al giovedì ,dalle ore 9-13, 0722301158)

Il Primario

Dr. Pierangelo De Simoni

Versione stampabile






' '